Come funziona l’intervento di Outplacement

Il nostro intervento propone innanzitutto un cambiamento culturale, ponendo il problema in un’ottica POSITIVA e COSTRUTTIVA, attraverso la quale il dipendente arriva a valutare il proprio valore, prendendo in esame non tanto il suo “attuale” impiego, ma la sua “impiegabilità” sul mercato del lavoro.

Offriamo al “candidato” un supporto di coaching in transizione di carriera, svolgendo al suo fianco un importante lavoro di autoanalisi e di rilevamento delle sue competenze personali e professionali, un esame di eventuali aree di riqualifica, un’ipotesi di trasferibilità delle sue competenze in nuovi ambiti e forniamo tutte le informazioni utili per consentirgli un pronto reinserimento nel mondo del lavoro curando il suo marketing e supportandolo nella sua strategia personale di ricerca impiego.